Benvenuto su Mondo-Vino, Accedi o Registrati

Carrello
Abate Nero

Abate Nero


Abate Nero, che nel nome evoca la figura dell’abate francese ritenuto il papà dello Champagne, nasce agli inizi degli anni 70 dall’impegno di alcuni amici (tra cui Eugenio de Castel Terlago e Luciano Lunelli che sono a tutt’oggi al timone dell’azienda), tutti legati al comparto agronomico e del vino, decisi ad elaborare delle bollicine sempre e più singolari, buone, prestigiose.
La prima cuvée è assemblata quasi per gioco nel 1973, per provare l’ebbrezza di far rivivere un vino in bottiglia: già dalle prime sboccature, risalenti al 1976, è stato un successo.
Da oltre quarant’anni la produzione è artigianale (produzione annuale di circa 50/60.000 bottiglie), rispettosa dei dettami della spumantistica classica, massima cura di ogni fase, a partire dalla scelta dei lieviti e dal taglio delle cuvée di base, quelle che consentiranno al vino di rifermentare lentissimamente in bottiglia e trasformarsi in Abate Nero